Costo assicurazione vita, come valutarlo

In fase di valutazione di una polizza vita, prima della sottoscrizione è consigliabile controllare nel dettaglio tutti i costi extra che potrebbero influenzare anche il rendimento sperato.
Vediamo di seguito quali sono i costi delle assicurazioni sulla vita e come puoi effettuare un rapido calcolo, in fase di preventivo. Scendendo un po più nel dettaglio, i costi aggiuntivi che possono pesare sulla polizza vita sono:

  • il caricamento nella polizza vita ovvero spese di gestione affrontate dalla compagnia e addebitate al cliente. Questa modalità viene definita caricamento, ovvero la decurtazione dal capitale finale di una percentuale (questo fattore variabile viene definito in fase contrattuale).
  • penali per la chiusura anticipata ovvero clausole che prevedono, per le polizze vita, penali in caso di rescissione anticipata del contratto di assicurazione sulla vita
PolizzaOfferta | VotoPreventivo Gratis


PROMO Polizza Vita iLove

Pensione Integrativa Proteggi il Tuo Domani

Il calcolo dei costi aggiuntivi prevede generalmente valori percentuali sul premio polizza vita annuo o sul premio unico, in base alla modalità di pagamento del premio prevista. I fogli analitici del prodotto assicurativo contengono tutte le informazioni su questa voce ed è consigliabile valutare con massima attenzione tutti i dettagli prima della firma del contratto di polizza vita.

Altri costi aggiuntivi potrebbero essere quelli relativi alle comunicazioni periodiche o costi di apertura della pratica: tutte le condizioni devono essere riportate sul contratto con la compagnia assicuratrice.

POTRESTI ESSERE INTERESSATO ANCHE AI SEGUENTI APPROFONDIMENTI:
Assicurazione vita: come funziona?
Le polizze caso vita
La polizza vita mista
Assicurazioni vita e mutui: come orientarsi?
Assicurazione sulla vita: conviene?
Come trovare la migliore polizza vita