Assicurazione vita: come funziona?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè probabilmente sei interessato a capire come funziona l’assicuraizone vita e stai valutando con interesse un eventuale stipula di una polizza vita. Vediamo in questa rapida guida come funziona l’assicurazione vita per tutte le valutazioni del caso.
Come prima cosa è importante sapere che l’assicurazione vita è un contratto che vede il coinvolgimento di diversi soggetti:

  • Beneficiario il soggetto che gode del capitale o rendita al verificarsi delle condizioni previste dal contratto
  • Assicurato soggetto di riferimento del rischio
  • Contraente stipula in contratto di polizza e si impegna a versare il premio
  • Compagnia di assicurazioni si impegna a versare al beneficiario, in base alle condizioni sottoscritte, un capitale o una rendita (compresi gli interessi maturati)

La compagnia assicurativa eroga in favore del beneficiario la somma accumulata solo nel caso in cui si verifichino per l’assicurato le condizioni contrattualizzate, generalmente di due tipi: morte o vita del soggetto assicurato. Ecco le differenti tipologie di polizze possibili.

Calcolo Preventivi Gratis polizze vita

PolizzaOfferta | VotoPreventivo Gratis


Genertel Polizza Vita 15% CARE PROGRAM & MYCLINIC

Genertel Piano di Investimento Sicuramente Protetto

Genertel Pensionline – Pensione Integrativa

Come funziona la polizza caso morte, polizza caso vita e polizza mista

La polizze vita più diffuse sono:

  • POLIZZA CASO MORTE l’assicurazione vita caso morte è la più rinomata. Sottoscrivendo questa formula è prevista l’erogazione del capitale ad uno o più beneficiari, in caso di morte dell’assicurato.

Sul mercato è possibile sottoscrivere polizze vita caso morte temporanee (erogazione del capitale se la morte dell’assicurato avviene mentre la polizza è ancora in corso) o a vita intera (versate dopo la morte del contraente, indipendentemente dalla tempistica dell’evento)

  • POLIZZA CASO VITA sono spesso paragonate ad un contributo accessorio o una pensione integrativa, le polizze sulla vita caso vita sono una rendita vitalizia.
    Il premio accumulato potrà essere convertito in una rendita immediata oppure no. In questo caso la data verra contrattualizzata.
  • POLIZZA MISTA garantisce, sia in caso di rischio morte che di rischio vita, un capitale o una rendita a copertura di entrambe le eventualità.

Assicurazione vita: come funziona il contratto?

Il contratto o polizza contiene tutte le informazioni relative alla tipologia di assicurazione sottoscritta: anagrafiche del contraente, assicurato, beneficiario e dettagli sulla durata dell’assicurazione.

Ovviamente sul contratto dell’assicurazione vita sono riportate tutte le informazioni relative all’entità del premio, modalità di erogazione, capitale assicurato ed eventuali specifiche.

La proposta di polizza è integrata da un questionario con riferimento allo stato di salute, le abitudini, attività professionali e attività sportive dell’assicurato, che può essere spesso oggetto di visita medica.

Assicurazioni vita: come funziona premio e modalità di pagamento

Partiamo con la definizione di premio. Il premio di una polizza vita la somma che l’assicurazione riceve dal contraente, sulla base di variabili come durata, ammontare della rendita, età dell’assicurato, condizioni si salute o professione.

Il versamento del premio può essere annuale (detto premio ricorrente) o in soluzione unica al momento della sottoscrizione (premio unico). Prima di stipulare una polizza assicurativa sulla vita è vantaggioso informarsi sulle condizioni del premio, al lordo o al netto delle imposte, dei costi accessori e di eventuali caricamenti.

Il premio assicurativo può essere versato via POS, bollettino postale, assegno non trasferibile, bonifico bancario, RID, ma in genere non è accettato il pagamento in contanti.

Come funzionano il capitale e la rendita delle polizze vita

La rendita o il capitale sono il compenso erogato dalla compagnia assicurativa al verificarsi delle condizioni previste dal contratto di polizza vita. Il capitale viene erogato in un’unica soluzione, mentre la rendita è un vitalizio erogato a vita al beneficiario o per il periodo di tempo contrattualizzato.

Polizza vita: come funziona la disdetta

Anche per la polizza vita è prevista la possibilità di dare disdetta: è importante in questo caso valutare nel dettaglio tutte le conseguenze e formulare una richiesta completa e valida.

La principale differenza tra recesso, opzione valida entro 30 giorni dal momento in cui parte il contratto, e disdetta è che quest’ultima può essere avanzata in qualsiasi momento in due modalità: con un apposito modulo scaricabile dai diversi portali ufficiali delle compagnie assicurative, oppure con una lettera aperta completa dei dati del contraente, della compagnia assicurativa, integrati con numero della polizza e la data della proposta, e la decisione di avvalersi del diritto di recesso secondo l’art. 11 del D.Lg. 174/1995.

Calcolo Preventivi Gratis

PolizzaOfferta | VotoPreventivo Gratis


Genertel Polizza Vita 15% CARE PROGRAM & MYCLINIC

Genertel Piano di Investimento Sicuramente Protetto

Genertel Pensionline – Pensione Integrativa

VUOI SOTTOSCRIVERE UNA POLIZZA VITA? NON PERDERTI QUESTI APPROFONDIMENTI
Le polizze caso vita
Assicurazione vita caso morte
La polizza vita mista
Assicurazione sulla vita: conviene?
Quale assicurazione sulla vita scegliere?
Come trovare la migliore polizza vita

[Eventuali dettagli utili anche sul sito Ania: http://www.ania.it/it/servizi/ricerca-coperture-vita.html]